Il tuo browser non supporta JavaScript!

Filarete’s Libro architettonico and Pliny the Elder’s Account of Ancient Architecture

digital Filarete’s Libro architettonico and Pliny the Elder’s Account of Ancient Architecture
Articolo
rivista ARTE LOMBARDA
fascicolo ARTE LOMBARDA - 2009 - 1
titolo Filarete’s Libro architettonico and Pliny the Elder’s Account of Ancient Architecture
autori
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2009
issn 0004-3443 (stampa)
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Il ruolo di Plinio il Vecchio nel Libro architettonico non è mai stato appropriatamente definito. L’articolo suggerisce che il Filarete usa delle citazioni da testi antichi – quasi tutte prese da Plinio – per ricostruire le relazioni dell’artista-mecenate nell’antica Roma, un modello che egli auspica venga seguito dal signore di Sforzinda e da suo figlio: il mecenate nell’antichità spendeva grandi somme in palazzi meravigliosi grazie ai quali egli era immortalato nella letteratura, mentre l’architetto, lo scultore e il pittore erano riconosciuti e celebrati dal mecenate per la loro virtù.

Consulta l'archivio