Il tuo browser non supporta JavaScript!

Filarete’s Designs for Centrally Planned Churches in Milan and Sforzinda

digital Filarete’s Designs for Centrally Planned Churches in Milan and Sforzinda
Articolo
rivista ARTE LOMBARDA
fascicolo ARTE LOMBARDA - 2009 - 1
titolo Filarete’s Designs for Centrally Planned Churches in Milan and Sforzinda
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2009
issn 0004-3443 (stampa)
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Nel Libro architettonico Filarete progetta quattro chiese a pianta centrale per la città ideale di Sforzinda, tutte riconducibili a una comune tipologia: la figura di un quadrato in cui è inscritta una croce greca. In ordine di trattazione le chiese sono: la cattedrale, la chiesa del Mercato, la chiesa del monastero benedettino e la chiesa dell’Ospedale. Fino ad ora si è ritenuto che questo ordine rispecchiasse la cronologia del processo di progettazione. Una dettagliata analisi del testo e delle illustrazioni, tuttavia, rivela che la chiesa dell’Ospedale fu in realtà la prima della serie e che servì come modello per le altre costruzioni. Questo cambiamento nella cronologia progettuale apre nuove questioni relativamente alle fonti e alla pianta delle altre tre chiese. Una ricostruzione della cattedrale di Sforzinda evidenzia le fonti usate dal Filarete per la composizione dell’edificio, e dimostra il modo in cui egli le usa e le adatta per i suoi scopi. Allo stesso modo sono presentate e riviste le ricostruzioni della chiesa del Mercato e del monastero benedettino. Per concludere vengono analizzate le implicazioni di questi temi nel più ampio contesto dell’architettura rinascimentale.

Consulta l'archivio