La prima attività di Camillo Gavasetti - Federico Ragni - Vita e Pensiero - Articolo Arte Lombarda Vita e Pensiero

La prima attività di Camillo Gavasetti

digital La prima attività di Camillo Gavasetti
Articolo
rivista ARTE LOMBARDA
fascicolo ARTE LOMBARDA - 2020 - 2 - 3
titolo La prima attività di Camillo Gavasetti
The first activity of Camillo Gavasetti
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 07-2021
doi 10.26350/666112_000070
issn 0004-3443 (stampa) | 2785-1117 (digitale)
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Camillo Gavasetti (Modena 1595 - reggio Emilia 1630) even though he has not collected much attention so far, has accomplished fresco cycles in some notable churches: San Sigismondo in Cremona, Santa Maria di Campagna in Piacenza, Santi Pietro and Prospero and basilica della Ghiara in reggio Emilia. Furthermore he realised artworks for the Farnese, Campori, and Coccapani families. the retrieval of new documents and a careful review of the already known sources have made possible to accurately retrace the artist’s biographic journey. In addition, new attributions of  paintings have been carried out. A comprehensive valuation of his artworks has led, on certain occasions, to redefine the chronology of the paintings and, as in the case of the cycle of San  Sigismondo, to ascribe to the artist the whole decoration of the chapel. the finding of the first drawing attributable to the artist, referable to the Fiumalbo altarpiece, could be a starting point for  further researches in this field.

keywords

Stefano and Camillo Gavasetti; bartolomeo Schedoni; Ludovico and Agostino Carracci; Luigi Amidani; Alessandro tiarini; Pietro Campori; Paolo Coccapani; odoardo Farnese; Emilian school, baroque; Piacenza; reggio-Emilia; Parma; Modena; bosco Marengo; churc

Biografia dell'autore

federico.ragni01@icatt.it

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento